Italia

Incidente a Capri, bus di linea precipita a Marina Grande: morto l’autista, un bambino tra i quattro feriti più

Sono una ventina in tutto le persone trasportate in ospedale. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco.

Un minibus  di linea con a bordo una trentina di persone è uscito di strada a Capri, nella zona della spiaggia libera di Marina Grande. Una persona ha perso la vita nell’incidente: si tratta dell’autista. Arrivava tutte le mattine da Napoli l’autista deceduto stamattina, il 30enne Emanuele Melillo. La mattina arrivava in aliscafo, faceva servizio e la sera rientrava sulla terraferma.  28 passeggeri sono stati portati all’ospedale Capilupi di Capri. La Asl Napoli 1 ha richiesto un elicottero con supporto medico e infermieristico per trasportare nella terraferma i pazienti più gravi. Il primo è stato un bambino di 12 anni, turista veneto, ricoverato al Santobono in prognosi riservata con fratture multiple alle gambe, alla tibia e al perone destri e bilaterale al femore.  Sul posto vigili del fuoco e carabinieri, mentre la Asl ha inviato da Napoli un elicottero con supporto medico e infermieristico. Il pulmino sarebbe precipitato per una decina metri, rompendo la barriera di protezione della strada. Il mezzo, impegnato nel servizio di trasporto pubblico sull’isola, è rimasto incastrato tra la scogliera e una struttura metallica, su un tratto di spiaggia libera, nei pressi del porto commerciale, non lontano da uno stabilimento balneare. Il pullman dell’azienda Atc è volato giù da cinque o sei metri di altezza: era impegnato nel servizio di trasporto pubblico, più affollato del solito, e aveva 31 passeggeri a bordo.
Stamattina la funicolare di Capri era ferma per un guasto.
«Ci siamo gettati in acqua, abbiamo temuto fosse crollato un palazzo», raccontano i bagnanti ancora sotto choc. Molta paura ma nessun ferito tra coloro che si trovavano sull’arenile, alcuni dei quali raccontano di essere intervenuti per soccorrere i feriti in attesa dell’arrivo delle ambulanze.
fonte mattino.ii & agenzie
Fonte di notizie
il mattino
Mostra altro...

Artigos relacionados

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'usarlo. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati definiti. Leggi di più
Accettare