Miscellanea

Germania mette veto su acquisto cinese fabbrica microchip

Lo ha deciso il gabinetto del governo Scholz su proposta Habeck

BERLINO, 09 NOV – Il governo tedesco ha deciso di proibire la vendita della fabbrica di microchips dell’azienda di Dortmund, Elmos, ad investitori cinesi.

Lo scrive la Dpa, citando fonti governative. Ieri era trapelata la posizione del ministro dell’Economia verde Robert Habeck, che ha proposto di bloccare l’acquisizione. (ANSA).

Fonte
ANSA.IT
Mostra altro...

Artigos relacionados

Back to top button
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'usarlo. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati definiti. Leggi di più
Accettare